Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio

Višegrad. L'odio, la morte, l'oblio
Il nuovo libro di Luca Leone, nelle librerie e negli store online. Compralo su www.infinitoedizioni.it

mercoledì 6 maggio 2015

Atene, Roma, etc.: "Così banche e finanza ci rovinano la vita"!


Alla vigilia di giorni carichi di riunioni e di incontri sul destino della Grecia iniziano ad alimentarsi tensioni sui mercati internazionali dubbiosi sulla capacità di solvibilità di Atene. Il lavoro di Massimo Guerrieri, Paolo Giovanardi e Antonello Cattani dal titolo Così banche e finanza ci rovinano la vita
fornisce chiavi di lettura della crisi contemporanea alla luce di episodi della storia dell’economia. Gli autori, bancari “pentiti” che da anni lavorano in maniera indipendente a fianco di cittadini e imprenditori, spiegano come e perché finanza e banche ci rovinano la vita da sempre, quali sono le misure e le cautele da adottare per mettere al sicuro i propri risparmi e il proprio futuro e perché molto presto scoppierà una nuova bolla speculativa che tornerà a mettere in una condizione precaria la nostra esistenza, mentre la politica continua a sostenere che, invece, siamo vicini all’uscita dalla crisi. Sapendo di mentire.
“Nascosta dietro alla complessità e all’illeggibilità dei contratti si è spesso celata l’intenzione di pilotare gli investimenti dei cittadini verso prodotti poco chiari, dalla dubbia sicurezza e solidità. Prodotti che poi si sono dimostrati fallimentari, mandando in fumo i risparmi di una vita di molte famiglie. Si aggiunga che questi investimenti ad alto rischio sono stati proposti anche a molte amministrazioni comunali, che si sono poi ritrovate a scaricare le perdite sui cittadini attraverso un aumento delle imposte, con un doppio danno per questi ultimi…”. (Rosario Trefiletti)

Gli autori
Massimo Guerrieri ha lavorato per oltre venticinque anni nel settore finanziario nel campo della consulenza alla clientela. Nel 2004, spinto dalla voglia di verità, ha abbandonato il sistema banca con i suoi conflitti d’interesse e si è posto a fianco dei cittadini. Fra i primi consulenti finanziari indipendenti in Italia, è oggi titolare dello studio “Q Consulenze Finanziarie”.
Paolo Giovanardi
, dottore in Economia politica, ha lavorato sei anni in banca occupandosi di rapporti coi risparmiatori. Volendosi dedicare in totale libertà al servizio dei clienti e deluso dal rapporto banca-risparmiatore, dal 2009 ha scelto la consulenza finanziaria indipendente e lavora presso “Q Consulenze Finanziarie”.
Antonello Cattani ha lavorato in banca dal 1987 svolgendo attività di consulenza su investimenti e di gestione aziende. È stato direttore di filiale dal 2002 al 2010, quando ha deciso di mettere la sua esperienza a tutela dei cittadini ed è entrato nel team di  “Q Consulenze Finanziarie”.